TEASER TUESDAY #20

Buon pomeriggio miei cari lettori,
ben tornati qui sul blog! Dopo l'appuntamento di ieri con la rubrica Cover Shift, oggi si passa al tema estratti e lo facciamo con la rubrica del martedì, ovvero il Teaser Tuesday che, vi ricordo, è ideata dal blog ShouldBeReading. Protagonista di oggi è un romanzo molto intenso, molto particolare, un romanzo che non deve mancare assolutamente nelle vostre librerie, un romanzo che tratta in maniera molto, molto particolare la condizione umana, un romanzo che porta alle lacrime, che spezza il cuore, lo frantuma fino a farlo diventare polvere e poi lo ricostruisce, con la speranza che sia un cuore migliore. Un romanzo PERFETTO. Sto parlando della nuovo capolavoro firmato Alessandro D'Avenia, L'arte di essere fragili - Come Leopardi può salvarti la vita. Si tratta di un dialogo epistolare fra l'autore e Giacomo Leopardi, il poeta che il mondo moderno etichetta come pessimista, ma che, secondo l'autore, durante la sua breve vita è riuscito a trovare il metodo per la felicità duratura. Questo metodo Leopardi lo ha comunicato all'autore quando quest'ultimo aveva diciassette anni, e, nel romanzo, D'Avenia vuole aiutare i lettori a scoprire questo metodo.
Fidatevi di me, leggetelo. Vi lascio all'estratto: buona lettura!



Questa generazione di adolescenti è più rapida delle precedenti, entra in contatto con molto più mondo in meno tempo, conosce più cose della mia, ma ha anche un punto debole: ha meno criteri di decodifica dei messaggi, non sa da dove si prenda il mondo, indossa la realtà spesso al contrario, come una maglietta in cui non si distingue il davanti dal dietro, l'esterno dall'interno. Trova la soluzione a furia di provare e riprovare, se non si scoraggia prima. Abbiamo dato loro tutto per godere la vita, ma non abbiamo dato loro una ragione per viverla. Abbiamo scambiato la felicità con il benessere, i sogni con i consumi. Il risultato è una generazione spesso perduta in un deserto di noia, a caccia di oasi di senso, intrappolta in miraggi emotivi necessari a risarcire una profonda solitudine, non quella feconda del poeta che si allontana dal mondo per ritrovarsene poi più innamorato e arricchito, ma quella di chi si sente abbandonato da tutto e di cui io sono testimone quando raccolgo le confidenze di ragazzi che mi conoscono solo attraverso i miei scritti. Allora mi chiedo: ma accanto a loro non c'è nessuno che li osserva?


Bene lettori, il post di oggi termina qui. Mi raccomando: leggete questo romanzo, perché lo amerete tantissimo. E' impossibile non farlo. Spero che l'estratto vi sia piaciuto! Come al solito, aspetto i vostri pareri nei commenti.


48 commenti:

  1. Oddio questo libro lo devo leggere. Voglio iniziare Alessandro D'Avenia, e poi, se in più parla di Leopardi..
    Durante gli anni delle medie, Leopardi l'ho odiato con tutta me stessa, perché troppo pessimista per i miei gusti. Sentendo però che è un'etichetta e che pare abbia trovato il metodo di una felicità duratura, questo libro mi invoglia parecchio. Aggiunto in WL : )

    RispondiElimina
  2. Leggilo! Cambierai totalmente opinione su Leopardi ;)

    RispondiElimina
  3. Considerando che io sono un pochino pessimista per natura.chissà che non trovi la ricetta per la felicità da applicare su di me :-)

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questo libro prima di vederlo qui, o almeno così mi sembra. Molto interessante, e l'estratto porta a riflettere.

    RispondiElimina
  5. Che libro originale e particolare!devo assolutamente leggerlo

    RispondiElimina
  6. davvero molto interessante! grazie per avermi fatto conoscere questo libro!

    RispondiElimina
  7. Oddio conoscendo il pessimismo leopardesco dubito possa salvarmi la vita :-D ahahahahah :-D
    L'unica persona più pessimista di Leopardi forse sono proprio io :-D
    Ma non mi tiro mai indietro quando si tratta di nuove letture per cui il libro finisce nella mia infinita WishList ;-)
    Grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  8. Non ho mai letto nulla di D'Avenia, ma devo ammettere che questo articolo mi ha davvero lasciato una bella impressione sul romanzo😉

    RispondiElimina
  9. Nemmeno io ho letto nulla di Davenia ma sono molto curioso di leggerlo!

    RispondiElimina
  10. Mi piacerebbe molto leggerlo anche perchè io e Leopardi siamo fratelli!

    RispondiElimina
  11. Ho amato e odiato Leopardi durante il periodo in cui lo studiavo a scuola. È stato senza dubbio un grande poeta anche se era troppo pessimista. Leggerò con piacere questo libro perché è da tanto che sento parlare di questo autore e poi perché c'è Giacomino!

    RispondiElimina
  12. Marco ciao! :) Ammetto di non aver ancora letto questo libro (ne conoscevo solo il titolo e la copertina, ma non mi ero mai soffermata a leggerne la trama) e grazie al tuo post ho scoperto che potrebbe piacermi molto leggerlo!! Quindi lo aggiungo alla mia wishlist!! ;) Grazieeee =)

    RispondiElimina
  13. Un libro molto interessante, che non conoscevo :-) Lo segno in Wl

    RispondiElimina
  14. Per una ragazza di 22 anni che si sente così , questo teaser è fantastico

    RispondiElimina
  15. Menomale che ho letto questo post! Avevo adocchiato la trama e con la coda nell'occhio ho visto la copertina... e ora finalmente l'ho trovato *.* Ora che ho letto questo estratto io lo devo leggere assolutamente *.*

    RispondiElimina
  16. Non lo conoscevo,ammetto che è originale come storia e fa riflettere parecchio
    Grazie

    RispondiElimina
  17. Non lo conoscevo,ammetto che è originale come storia e fa riflettere parecchio
    Grazie

    RispondiElimina
  18. Molto interessante! Lo metto nella lista dei libri da leggere! Grazie!

    RispondiElimina
  19. Non lo conoscevo questo libro! Grazieeee ❤

    RispondiElimina
  20. che dire di questo autore? di suo ho letto Bianca come il latte rosso come il sangue, mi ha emozionato tantissimo. Ho apprezzato anche Ciò che inferno non è. Questo autore è particolarissimo e mi piace! l'estratto dice tutto <3

    RispondiElimina
  21. Vorrei tanto leggerlo (anche perchè me lo stanno consigliando in molti), ma purtroppo non ho a disposizione abbastanza denaro da spendere per libri... Appena però ne avrò la disponibilità: subito in libreria!

    RispondiElimina
  22. Non conoscevo questo libro, lo trovo molto interessante!

    RispondiElimina
  23. Libro molto interessante, visto che lo descrivi come PERFETTO devo assolutamente inserirlo in wishlist :)

    RispondiElimina
  24. non è il mio genere per il periodo che sto attraversando ma prendo appunti per il futuro non si sà mai...grazie

    RispondiElimina
  25. Non conoscevo questo libro e devo dire che sembra davvero interessante... Messo in WL! Grazie ^^

    RispondiElimina
  26. Avevo già addocchiato questo libro e la tua recensione non fa che confermarmi che dev'essere molto bello! L'avevo già aggiunto alla wishlist di Amazon XD

    RispondiElimina
  27. sembra interessante! messo in list!

    RispondiElimina
  28. Bellissimo questo libro...in più adoravo Leopardi...

    RispondiElimina
  29. Non ho ancora mai letto nulla di questo autore, anche se lo conosco, soprattutto perché un'amica mi ha fatto una testa tanto perché lo leggessi xD Sinceramente non so se sia un'autore vicino ai miei gusti, però devo dire che la citazione che hai scelto è davvero molto bella!

    RispondiElimina
  30. Non ho ancora letto nulla di questo autore, ma è nella mia lista :D

    RispondiElimina
  31. Libro che sicuramente fa riflettere ...

    RispondiElimina
  32. Dell'autore ho letto due libri, forse i più famosi e li ho amati entrambi anche se in modo diverso. Per cui, credo che, se riesco a procurarmelo, leggerò anche questp!

    RispondiElimina
  33. Non è proprio il mio genere... Non ho letto niente dell'autore ma questo libro non mi attira per niente...

    RispondiElimina
  34. Sembra un libro interessante, lo aggiungo di sicuro nella mia WL! :)

    RispondiElimina
  35. Onestamente non è il genere di libri che leggo, però questo piccolo estratto è un ritratto parziale della generazione di oggi sopratutto della parte giovane, ma io che ho 24 anni non mi ci rispecchio in questa descrizione anche perchè credo che molto centri anche l'educazione, e io sono debitrice ai miei genitori per quella ricevuta.

    RispondiElimina
  36. sicuramente potrebbe suscitare riflessioni interessanti...

    RispondiElimina
  37. Wow, molto bello questo estratto, pieno di verità, non conoscevo questo libro ma mi sa che devo aggiungerlo alla mia lista...
    Sembra molto toccante e riflessivo... insomma come hai detto tu è da leggere :)

    RispondiElimina
  38. Io e Leopardi non andavamo molto d'accordo ai tempi della scuala... ma mai dire mai mi hai incuriosito... messo nella lista da leggere, grazie


    RispondiElimina
  39. Adoro Leopardi, ma D'Avenia sembra dipingerlo in modo del tutto nuovo e inaspettato. Mi incuriosisce un sacco!

    RispondiElimina
  40. Di Alessandro D'Avenia non ho mai letto niente e mi piacerebbe iniziare da questo sembra meraviglioso :)

    RispondiElimina
  41. Oh mamma che libro particolare lo metto nel mio read list :D grazie per avermelo fatto conoscere
    Buona settimana Vero

    RispondiElimina
  42. Io ho delle cugine che hanno circa 10-9 anni in meno di me, non sono ne molti ne pochi ma tra me e loro (e i loro amici) passa l'abisso; osservandole ho notato che questo dipende dal modo in cui sono cresciute: i continui "sì" le porta a volere sempre di più e a non sapere il reale valore dei soldi, a considera "bello e di valore" solo le cose di marca, che i mi piace che hanno su facebook le rendono "famose"... io non sono madre ma so che non puoi stare appiccicata a tuo figlio 24 ore su 24, che non puoi sapere cosa pensa ma so che poi educarlo, puoi insegnargli a meritarsi le cose, a rispettare le persone, a essere una persona al di là dei mi piace e del numero degli amici su facebook o della marca di scarpe che porti. Gli adolescenti di oggi non sono che il riflesso dei genitori d'oggi, troppo frenetici e impegnati per parlare con i propri figli.

    RispondiElimina
  43. Sembra un libro davvero particolare. Messo subito nella mia WL!

    RispondiElimina
  44. Beato lui che ha trovato il metodo per la felicità!! non sono sicura sia il mio genere..ma mai dire mai alcune volte i libri ti sorprendono!!

    RispondiElimina
  45. Il libro incuriosisce parecchio e fa riflettere...da leggere

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!