COVER SHIFT

Buon lunedì miei adorati lettori,
ben tornati sul blog! Nonostante non sia molto costante negli ultimi tempi, finalmente riesco a postare un nuovo appuntamento con la rubrica Cover Shift, ideata da Seli del blog Ombre Angeliche. Protagonista di quest'oggi è La Lettrice di Traci Chee, che arriverà nelle librerie italiane il 10 novembre 2016 per Newton Compton Editori. Buona lettura!



Primo libro di una trilogia, La Lettrice di Traci Chee, con le sue atmosfere medio-orientali che ci rimandano a Rebel - Il Deserto in Fiamme e a Il Dominio del Fuoco, sembra promettere davvero bene, quindi ecco a voi la trama: Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita nel deserto con la zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma Nin è scomparsa, e adesso Sefia è completamente sola. L'unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre aveva con sé quando è morto. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un'attività proibita. Con l'aiuto di questo libro e di un misterioso sconosciuto che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso.
Allora, in ordine, abbiamo: la cover originale, quelle italiana ed infine la versione tedesca. Partiamo dalla peggiore... Ovviamente non ci sono dubbi, la peggiore è la versione italiana: una delle cover più brutte di sempre... Il font è inguardabile, per non parlare della posa banale della modella e dei colori scelti: nulla di questa cover ci riporta agli elementi della trama! Pari merito, invece, per la cover originale e quella tedesca, che, stranamente, mi piace molto: interessanti i font scelti in entrambe le copertine e le bellissime illustrazioni, che riescono a suggerire qualche elemento dell'atmosfera che si dovrebbe respirare leggendo il romanzo! Lascio a voi la scelta...


Bene lettori, il post di oggi termina qui! Aspetto i vostri pareri nei commenti: cosa ne pensate di queste copertine?

TOP COVER SERIES #13

Buona domenica miei cari lettori,
come state? Spero bene! Avete visto Harry Potter e La Pietra Filosofale ieri sera? Da Potterhead sfegatato di certo non potevo perdermi questo appuntamento! A proposito, sia santificato Italia1 che trasmetterà i film della serie ogni sabato per allietare l'attesa dell'uscita di Animali Fantastici e Dove Trovarli! Nonostante i libri di scuola mi guardano in tralice, non potevo non scrivere il post della domenica; quindi eccomi qui con un nuovo appuntamento della rubrica Top Cover Series ideata da Leda del blog Dreaming Fantasy. Buona lettura!



Protagonista di oggi è una serie inedita in Italia, ma ancora per poco, perché la Sperling & Kupfer ha comprato i diritti di questa trilogia, la The Royals Series, scritta a quattro mani da Elle Kennedy e Jen Frederick, che si firmano con lo pseudonimo di Erin Watt. Si tratta di una trilogia a metà tra Young Adults e New Adults che ha conquistato i lettori dopo pochi giorni dalla sua uscita. Eccovi la trama: Ella Harper è una sopravvissuta, una pragmatica ottimista. Ha trascorso tutta la sua vita spostandosi di città in città con la sua inaffidabile madre, lottando con le difficoltà economiche per far quadrare i conti e credendo che un giorno ce l'avrebbe fatta a lasciare quella miseria. Dopo la morte di sua madre, Ella si ritrova veramente sola.
Finché non appare Callum Royal, tirando fuori Ella dalla povertà e gettandola nella sua elegante dimora in mezzo ai suoi cinque figli, ognuno dei quali la odia. Ogni ragazzo Royal è più magnetico dell’altro, ma nessuno è così attraente come Reed Royal, il più determinato determinato a rimandarla indietro nella povertà da cui proviene.
Reed non la vuole, lei non appartiene ai Royals. Potrebbe aver ragione. Ricchezza. Eccessi. Inganni. Ella non ha mai vissuto nulla di simile, e se ha intenzione di sopravvivere nel mondo dei Royal, dovrà imparare ad emettere i suoi decreti Reali.
Passiamo alle copertine...

Questa è la mia classifica:

#1 - Paper Princess: adoro semplicemente questa cover, in particolar modo per i colori brillanti dello sfondo che mettono in risalto la corona; appoggio anche la scelta del grafico di utilizzare un font molto semplice per il titolo, in modo da mantenere l'aspetto minimal della cover. 

#2 - Broken Prince: bella anche questa cover, anche se avrei preferito un colore più marcato per la corona in quanto lo sfondo non mette in risalto l'immagine...

#3 - Twisted Palace: la cover dell'ultimo romanzo di questa trilogia, invece, non mi piace per niente. I colori non catturano l'occhio, trasformando il tutto in un insieme anonimo che, inoltre, a parer mio, si discosta dalle altre due copertine, a parte per quanto riguarda la linea minimal scelta dal grafico per queste copertine... 


Bene lettori, l'appuntamento termina qui. Spero vivamente che il post vi sia piaciuto; come al solito, se vi va, commentate con la vostra classifica! Vi auguro una buona domenica...

RELEASE PARTY IL RISVEGLIO DI SUNSHINE

Buon mercoledì miei adorati lettori,
come state? Oggi è un giorno di festa qui sul blog, perché io e altri miei colleghi blogger vogliamo festeggiare insieme a voi l'uscita di un meraviglioso romanzo, ovvero Il Risveglio di Sunshine di Paige McKenzie, seguito di Una Presenza in Quella Casa, entrambi pubblicati da Giunti editore nell'arco di un anno (standing ovation per la Giunti!), che approda proprio oggi nelle librerie italiane. Io ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima e, avendo apprezzato anche il primo romanzo, non posso che ribadirvi una semplice cosa: leggete questi paranormal ché ne vale davvero la pena! Prima di spiegarvi come si svolgerà questo Release Party, vi lascio qualche informazione sul libro. Buona lettura.


Titolo: Il Risveglio di Sunshine
Autrice: Paige McKenzie
Editore: Giunti
Collana: Waves
Cartaceo: €16.00
Pagine: 320
Trama: Non è stato facile per Sunshine accettare la verità sulla propria natura: erede dell'antica stirpe dei Luiseach, che da secoli vivono tra gli umani e hanno la capacità di percepire gli spiriti e aiutarli nel momento di passaggio dal nostro mondo all'aldilà, Sunshine è sopraffatta dall'intensità con cui sente le loro voci, le loro emozioni. Ignorarli è impossibile: l'unica strada è seguire il suo mentore sovrannaturale, quel padre che tanti anni prima l'ha incomprensibilmente lasciata sola tra gli umani, piegarsi ai suoi insegnamenti nella speranza di imparare a controllare i propri poteri e di trovare risposta alle infinite domande che la assillano. Il percorso è durissimo e terrificante e quando Sunshine incontra sul proprio cammino un giovane Luiseach è costretta a rimettere in discussione i propri sentimenti per Nolan. Ma questa volta la posta in gioco è ancora più alta: non solo la propria famiglia, i propri affetti, ma l'esistenza dei Luiseach e della intera razza umana.


Se avete seguito il BlogTour sin dall'inizio, sapete che il calendario stavolta si articolava in due parti: un CountDown per allietare l'attesa fino alla data di uscita, e un Release Party per celebrare il romanzo. I festeggiamenti iniziano oggi, proprio qui sul mio blog, e due di voi avranno la possibilità di accaparrarsi una copia omaggio del romanzo. Come? Lo scoprirete più avanti. Ora invece voglio proporvi il mio pensiero e quello dei blogger che hanno aderito a quest'iniziativa riguardo a Il Risveglio di Sunshine. 

"Se potevamo considerare Una Presenza in Quella Casa un bel paranormal, oltre che un ottimo esordio, allora non possiamo non dire che il suo seguito, Il Risveglio di Sunshine, sia un romanzo degno di nota che gli amanti del genere non devono lasciarsi sfuggire per nessuna ragione. Nonostante la sua giovane età, Paige McKenzie riesce a tessere una storia la cui parte fondamentale è l'intrigante e perfetto connubio tra ironia e thriller! Non vedo l'ora di leggere il terzo capitolo della serie, The Sacrifice of Sunshine Girl!"
L'Angolo Letterario

"Lo stile di Paige McKenzie non lascia scampo! Ironico, pungente e creepy al punto giusto: vi strapperà tanti sorrisi ed emozioni. Ma attenti: i brividi sono sempre in agguato perciò tenete la luce accesa!"
Atelier dei Libri

"Un libro che lascia il segno! Una storia che tiene con il fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina. Emozionante, carico di tensione e nuove atmosfere. La protagonista è la nostra eroina e nulla riuscirà a fermarla contro le forze del male. Spiriti maligni, oppressivi e soffocanti, segno di un nuovo destino e nuovi poteri che tormenteranno la via per la salvezza."
La Fenice Book

"Se pensavamo di aver scoperto buona parte delle cose da scoprire sui personaggi nel primo romanzo, ci sbagliavamo di grosso! I segreti che si portano dentro sono moltissimi, come anche le storie che hanno da raccontare; rispetto al primo libro sono tutti incredibilmente cresciuti e le new entries danno un pizzico di pepe in più alla storia."
ParanormalBooksLover

"Il risveglio di Sunshine è uno young adult con elementi paranormali inquietanti al punto giusto, perfetto da leggere a Ottobre, in attesa di Halloween. La trama ben costruita e articolata è il punto forte di questo libro. Sono rimasta incollata alle pagine fino a che l’ho finito. Con Sunshine non si ha mai un attimo di tregua perché il male è dietro l’angolo. Bellissimo!"
Dreaming Fantasy

"Nel Risveglio di Sunshine, l'autrice ci guida attraverso nuove avventure, città e luoghi infestati da fantasmi del presente e del passato, in cui segreti celati nell’ombra, strani esperimenti e dettagli inquietanti assicurano un seguito da brivido!"
Lily's Bookmark


E siamo finalmente arrivati alla parte più attesa da voi lettori, ovvero lo straordinario GiveAway dedicato al romanzo. Il GiveAway parte oggi e terminerà a mezzanotte del 22. Qui sotto trovate tutte le regole per partecipare:

- Essere iscritti ai blog partecipanti (trovate tutti i link dei vari blog nel form qui sotto)
- Commentare questo post e tutte le tappe del CountDown; ecco i link:


- Lascia un like alle pagine Facebook dei blog partecipanti (trovate i link nel form)
- Lascia un like alla pagina Facebook della casa editrice (trovate il link nel form)
- Condividi le tappe del CountDown o questa tappa su Facebook taggando tre amici (potete ripetere l'operazione per tutta la durata del GiveAway)

a Rafflecopter giveaway


Bene lettori, il Release Party termina qui! Spero che quest'iniziativa vi sia piaciuta e non posso che augurarvi buona fortuna per il GiveAway. 

RECENSIONE: VOGLIO UNA VITA A FORMA DI ME di Julie Murphy

Buon lunedì miei cari lettori,
pronti per una nuova settimana? Io, onestamente, proprio no... Oggi sono qui per lasciarvi il mio parere su Voglio una vita a forma di me di Julie Murphy, un'uscita di settembre targata Mondadori, che ringrazio per la copia omaggio! Pronti a conoscere la mia opinione? Buona lettura.

Titolo: Voglio una vita a forma di me
Autrice: Julie Murphy
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Cartaceo: €17.00
Pagine: 342

Trama: Willowdean Dickson ha qualche chilo di troppo, un soprannome imbarazzante come "polpetta" e soprattutto... si piace proprio così com'è! Anche se sua madre è presidentessa di un concorso di bellezza, anche se la sua migliore amica è bionda e magra come una star, anche se nelle pubblicità le ragazze grasse sono sempre infelici oppure buffe pacioccone... Willowdean è dotata di autoironia e si è sempre sentita bene nella sua comoda, morbida pelle. Fino a quando, nel fast-food in cui lavora dopo la scuola, non arriva Bo. Will se ne innamora, ed è qui che iniziano i problemi. Perché Bo sembra ricambiare. Invece di salire alle stelle, all'improvviso le certezze di "polpetta" crollano. Perché l'amore può far sentire così inadeguati, a disagio, imperfetti?


Quest'anno ho letto numerosi contemporary per YA, soprattutto nell'ultimo periodo... Peccato però che solo uno, La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure, mi abbia dato il brivido che cercavo... Quando scoprii che Voglio una vita a forma di me (Dumplin' in lingua originale) sarebbe stato portato in Italia, speravo proprio che il nuovo romanzo di Julie Murphy sarebbe stato in grado di stregarmi. "Ce l'ha fatta?" vi starete chiedendo. La mia risposta è: non del tutto. Il perché lo scoprirete leggendo la recensione. Prima di dedicarci a considerazioni approfondite sul romanzo, come al solito, vi fornisco qualche accenno alla trama.
Willowdean è una ragazza come le altre. Almeno, seconde lei e la sua amica Ellen. Secondo gli altri ragazzi, invece, Will non è una semplice ragazza: è una ragazza grassa. E questo, per molti, è un dettaglio che fa la differenza, quasi non la rendesse una persona come tutte le altre. A Will però non è mai importato dei commenti crudeli della gente, per un semplice motivo: si accetta per quello che è. Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Bo, un ragazzo di cui si innamora a prima vista. Per la prima volta, il suo corpo sembra essere una barriera che la tiene lontana dal mondo. E, per la prima volta, non riesce a raccontare ciò che le sta succedendo alla sua amica Ellen, che, intanto, ha iniziato una storia seria con un ragazzo di nome Tim. I giorni passano e, non solo Will si innamora sempre di più di Bo, ma anche quest'ultimo è innamorato matto della nostra protagonista. Il problema è che Will non si accetta più e, anche se Bo la sfiora semplicemente, lei cade in un baratro di grande turbamento. Ma non è tutto! Will comincia a mentire, si vergogna del suo amore per Bo, e le bugie cominciano ad allontanarla sempre di più da Ellen, l'unica persona che la adora da sempre. Arriverà il momento in cui Will si ritroverà sola e, l'unica persona che la potrebbe aiutare, sua zia Lucy, purtroppo non c'è più: un infarto, causato dalla sua obesità, l'ha portata via da Will. La nostra protagonista deve fare una scelta e, così, opta per un per quella più insidiosa: mettersi in gioco e mostrarsi per quello che è. Come? Questo tocca scoprirlo a voi! 

"A volte capire chi sei veramente significa accettare di essere un mosaico di esperienze."

Voglio una vita a forma di me è un romanzo che ha molti pregi, ma un difetto, uno solo, che però mi ha fatto storcere il naso. So che siete curiosi di conoscerlo, ma voglio farvi stare ancora un po' sulle spine, quindi partiamo dalle cose belle: i pregi. Il pregio più evidente di questo romanzo è lo stile dell'autrice: chiaro e semplice, riesce con naturalezza a raccontare la storia di Willowdean creando un equilibrio tra ironia e introspezione che incanta il lettore senza riflessioni artificiose. E' uno stile diretto, come la maggior parte dei romanzi di questo genere, che, non solo attraverso i dialoghi, ma anche attraverso la descrizione del modo di fare, riesce a caratterizzare i personaggi in maniera magistrale. Grazie a queste descrizioni, la Murphy riesce a dar vita a personaggi privi di stereotipi ognuno con una propria storia e con proprie particolari sfumature caratteriali che lo differenziano da altri personaggi. Altra qualità che apprezzo molto del contemporary della Murphy, e che apprezzo in tutti i libri in generale, è la brevità dei capitoli: si passa velocemente da un fatto ad un altro, senza però infastidire o confondere i lettori. Fatemelo dire, solo J.K. Rowling e Cassandra Clare possono permettersi di scrivere capitoli lunghi quaranta pagine, perché sono talmente brave da non tediare mai i lettori. Altro pregio che ho molto ammirato di questo libro è la quantità di dialoghi: le sequenze dialogiche infatti sono molte di più rispetto a quelle narrative e, in questo modo, la Murphy riesce ad "alleggerire" la narrazione in modo da non creare momenti noiosi. Ora, però, passiamo alla nota dolente... Il problema di questo romanzo, a parer mio, è che, sopratutto per quanto riguarda le prime centro pagine, ci sono troppe ripetizioni: l'autrice descrive giornate diverse di Will, che però sono tutte uguali tra loro. Ciò rallenta la narrazione e la rende senz'altro noiosa; dopo le prime cento pagine la narrazione comincia a smuoversi e ad avviarsi, ma non riesce ad esprimere con intensità il tema attorno al quale ruota il romanzo: l'accettazione di sé. Pare quasi che gli altri avvenimenti siano più importanti dei momenti di riflessione, che vengono quindi quasi messi in secondo piano perché lo stile della Murphy, nella sua scorrevolezza, non riesce ad essere così gagliardo da colpire nel profondo i lettori, cosa che invece con un tema complesso come quello di Voglio una vita a forma di me, dovrebbe accadere. Spero che l'autrice, nel seguito di questo romanzo, che da quello che ho letto su Goodreads dovrebbe uscire in America nel 2018, si concentri più sui momenti di riflessione in modo che siano i punti cardini del romanzo, al di là di tutto il resto.
Per concludere, un contemporary molto carino con un tema profondo e complesso che poteva essere indagato e approfondito un po' meglio...


La scrittura di Julie Murphy vi farà innamorare di una protagonista che infrange i soliti canoni, alle prese con l'accettazione del suo corpo e con un ragazzo che la manda fuori di testa.

BLOGTOUR: IL RISVEGLIO DI SUNSHINE - TAPPA 1


Buon pomeriggio miei adorati lettori,
come state? So che non sono costante negli ultimi tempi, ma la nuova scuola mi tiene parecchio impegnato... Tuttavia, come sapete, vi penso sempre e cerco di organizzare iniziative carine e intriganti che possano appassionarvi. Questa, è una delle tante! Se ben ricordate, a gennaio è uscito il romanzo Una Presenza in Quella Casa di Paige McKenzie, un paranormal che mi era piaciuto tanto e, per di più, con una veste grafica magnifica. Per fortuna la Giunti non ci ha fatto aspettare molto per il seguito e, quindi, eccoci qui a celebrare l'uscita dell'attesissimo sequel Il Risveglio di Sunshine con un Countdown speciale ed un Release Party imperdibile. Manca una settimana, solo sette giorni per stringere il romanzo fra le vostre mani, quindi per allietare l'attesa do inizio alle danze: pronti? Si parte!


Titolo: Il Risveglio di Sunshine
Autrice: Paige McKenzie
Editore: Giunti
Collana: Waves
Cartaceo: €16.00
Pagine: 320

Trama: Non è stato facile per Sunshine accettare la verità sulla propria natura: erede dell'antica stirpe dei Luiseach, che da secoli vivono tra gli umani e hanno la capacità di percepire gli spiriti e aiutarli nel momento di passaggio dal nostro mondo all'aldilà, Sunshine è sopraffatta dall'intensità con cui sente le loro voci, le loro emozioni. Ignorarli è impossibile: l'unica strada è seguire il suo mentore sovrannaturale, quel padre che tanti anni prima l'ha incomprensibilmente lasciata sola tra gli umani, piegarsi ai suoi insegnamenti nella speranza di imparare a controllare i propri poteri e di trovare risposta alle infinite domande che la assillano. Il percorso è durissimo e terrificante e quando Sunshine incontra sul proprio cammino un giovane Luiseach è costretta a rimettere in discussione i propri sentimenti per Nolan. Ma questa volta la posta in gioco è ancora più alta: non solo la propria famiglia, i propri affetti, ma l'esistenza dei Luiseach e della intera razza umana.


"In cosa consiste questo Countdown?" vi starete chiedendo... Per allietare l'attesa io e i miei colleghi blogger abbiamo pensato di farvi leggere in anteprima nazionale le prime pagine de Il Risveglio di Sunshine per catapultarvi da subito all'interno della storia. Ma, non è tutto ovviamente! Il romanzo non sarà sotto i riflettori solamente durante il Countdown, ma anche il giorno della sua uscita ovviamente, con un Releasy Party scoppiettante a colpi di recensioni e un Giveaway I - M - P - E - R - D - I - B - I - L - E ! Non vi resta che seguirci con la speranza, dal canto nostro, che l'iniziativa vi piaccia...


Qualcun altro osserva

L’ho sentito nel momento stesso in cui ha superato la prova. La sensazione è iniziata al centro del mio corpo: una tensione forte, circoscritta, come se qualcuno mi avesse afferrato le viscere e me le avesse strappate brutalmente. Davanti agli occhi mi è apparsa un’immagine: ha sedici anni e gli occhi di suo padre. Di sua madre ha... Non so. Tutto quello che ricordo ora sono gli occhi. Non voglio ricordare altro. Non voglio pensare da chi abbia ereditato l’aspetto fisico, il modo di esprimersi e di comportarsi. Sono anni che non ho curiosità del genere. Nella mia vita non c’è posto per queste cose. Interferirebbero solo con quello che deve essere fatto. Andava fatto già sedici anni fa, ma lui l’ha portata via prima che potessi intervenire. Ho avuto sedici anni per raccogliere le forze. Per pianificarlo. Per concepirlo. Per prepararmi al compito che mi è toccato. Sono pronta a eliminarla. Devo soltanto trovarla.


1

Tormentata dagli spiriti

La sesta ora di biologia non è il momento in cui una persona qualunque si aspetta di vedere un fantasma, ma io non sono una persona qualunque. Dopo aver preso appunti sull’affinità genetica tra l’uomo e le scimmie Rhesus, alzo lo sguardo e nell’angolo dell’aula vedo una donna anziana. Ovviamente è fuori posto, là. È bassa e ha almeno novant’anni, o forse dovrei dire aveva. Indossa un accappatoio rosa di spugna con dei fiori ricamati intorno al collo. Ha due occhi intensi, piccoli e infossati nel cranio. Mi osserva senza sbattere le palpebre e sento un brivido lungo la schiena. Mi lancio intorno occhiate furtive per accertarmi di essere l’unica in grado di vederla. Nessuno sta reagendo come se fosse arrivata una docente ospite vestita in modo strano: da questo capisco che è un fantasma. Sono l’unica in grado di vederla e so che ha bisogno del mio aiuto. Sono un luiseach senza molta esperienza, perciò cerco di non essere troppo dura con me stessa se il mio primo impulso è quello di scappare chiedendo il permesso di andare in bagno. Mi sporgo verso la donna cercando di non attirare troppo l’attenzione. Per aiutarla ad andare avanti deve essere più vicina. Dalla genetica delle scimmie, il signor Packer passa a quella dei maiali, so che dovrei ricominciare a prendere appunti, ma non ci riesco. Allungo un po’ di più il braccio e mi concentro 9 sulla donna. Funziona: inizia a muoversi verso di me. Passa attraverso tre miei compagni, ignari di tutto; uno di loro ha un brivido e si guarda intorno per capire da dove arriva questa corrente fredda. Anche se glielo dicessi, non mi crederebbe mai. Quando la donna è più o meno a un metro da me, allungo il braccio ancora di più, sperando di poterla toccare senza che nessuno se ne accorga. Mentre avanza, inizia a battere compulsivamente la mandibola. Apre la bocca quel tanto da lasciar uscire un liquido scuro e ripugnante che le cola sull’accappatoio. Tutt’a un tratto so com’è morta: era sola a letto, troppo debole per mettersi a sedere, quando ha cominciato a tossire. Ha tossito fino a soffocare. Si chiamava Elizabeth e la sua non è stata la morte più serena del mondo, ma per fortuna neanche la più violenta. Ora devo aiutarla ad andare avanti. Continua a fissarmi dritto negli occhi, mi chiedo se mi veda o se guardi attraverso il mio corpo. Non mi è mai capitato niente del genere e all’improvviso mi viene voglia di urlare. Voglio che tutto finisca, per me e per lei. Mi alzo, e la sedia stride contro il pavimento. La tocco sulla spalla, chiudo gli occhi e vengo pervasa da un senso di pace. Con la stessa rapidità con cui è apparsa, Elizabeth si dilegua in una sfera luminosa. Nel giro di pochi secondi anche le più piccole particelle di luce scompaiono.

Che ve ne pare lettori? Appuntamento a domani su Atelier dei Libri per continuare a leggere il seguito di questo capitolo; vi lascio qui sotto il calendario completo dell'iniziativa. Vi informo che, per partecipare al giveaway del Release Party, grazie al quale due di voi potranno accaparrarsi una copia cartacea del romanzo, bisogna seguire e commentare questo Countdown.



Il post di oggi termina qui; spero vi sia piaciuto e che continuerete a seguirci con piacere! Aspetto tutti i vostri pareri nei commenti!


TOP COVER SERIES #12

Buona domenica miei cari lettori,
com'è stato questo week-end? Il mio all'insegna del totale (o quasi) riposo, accompagnato ovviamente da meravigliose letture. Come ogni domenica, è mio dovere chiudere la settimana con una delle vostre rubriche preferite, ovvero la Top Cover Series, ideata da Leda del blog Dreaming Fantasy . Spero che questo appuntamento vi piaccia!



Oggi vi parlo di una delle miei serie preferite degli ultimi tempi scritta a quattro mani da due delle più famose autrici contemporanee di dark fantasy/urban fantasy: sto parlando di Magisterium, capolavoro di Holly Black e Cassandra Clare. La serie, badate bene, non si è ancora concluda e il terzo volume della serie, Magisterium - La Chiave di Bronzo, uscirà questo mese, il 25 ottobre, per Mondadori a pochissimi giorni di distanza dall'uscita del romanzo in America. Comunque sia, per chi non conoscesse la serie, vi lascio qui la trama del primo romanzo, Magisterium - L'Anno di Ferro: Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l'ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire... Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all'Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del Nemico. 
Le cover che vi mostro sono quelle straniere e, ovviamente, solo quelle dei romanzi pubblicati... Ecco cosa ne penso.


Questa è la mia classifica:

#1 - The Copper Gauntlet: Oltre ad essere il mio preferito fra i tre, il secondo libro di questa serie è quello che ha, a parer mio, la cover più bella! Mi piacciono tantissimo i toni scuri dell'illustrazione messi in risalto dalla luminosità del font e di elementi brillanti qua e là. 

#2 - The Iron Trial: Bella anche la cover del primo romanzo che finisce al secondo posto proprio perché non ha l'intensità di toni della cover del suo sequel.

#3 - The Bronze Key: La cover del terzo romanzo, invece, è a parer mio bruttissima! Non mi piace il contrasto tra i colori dell'illustrazione e il colore del font: l'insieme risulta inguardabile, tanto che la cover viene privata dell'equilibrio che contraddistingue le copertine dei romanzi precedenti.


Bene lettori, il post di oggi termina qui! Se vi è piaciuto lasciatemi un commento e fatemi sapere qual è, invece, la classifica che preferite voi: vi risponderò con piacere!


ANTEPRIMA: GLI IMPERDIBILI ROMANZI IN USCITA FRA FINE 2016 ED INIZIO 2017!

Buonasera miei cari lettori,
e ben tornati sul blog! Oggi farò un post davvero, davvero speciale perché andrò a parlarvi delle meravigliose uscite che invaderanno le nostre librerie fra la fine di questo anno (che dal punto di vista di uscite libresche ci ha riservato tante sorprese) e l'inizio dell'anno prossimo. Spero con tutto il cuore che il post vi piaccia!
P.S. Alcuni romanzi non hanno accanto trama e dettagli vari perché non sono stati ancora definiti.

FINE 2016

Titolo: Rebel - Il Tradimento
Autrice: Alwyn Hamilton
Editore: Giunti
Collana: Waves
Cartaceo: €16.00
Pagine: 368
Trama: Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall'invasione di un nemico straniero. Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l'amore è ardente come il deserto.

Uscirà il 2 novembre questa perla, ovvero l'attesissimo sequel di Rebel - Il Deserto in Fiamme della talentuosa Alwyn Hamilton che ha conquistato schiere di lettori amanti del fantasy, compreso me, e che grazie a Giunti tornerà a farci sognare in anteprima mondiale!

Titolo: Magnus Chase e Gli Dei di Asgard. Il Martello di Thor
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Cartaceo: €18.00











Il 15 novembre invece assisteremo al ritorno di Rick Riordan, che ormai non possiamo che venerare! In particolare, tornerà con il sequel de La Spada del Guerriero, primo romanzo della sua serie sulle divinità nordiche. Ho letto e amato il primo romanzo, quindi non vedo l'ora di poter stringere fra le mie mani anche questo...

Titolo: La Lettrice
Autrice: Traci Chee
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Cartaceo: €9.90
Pagine: /
Trama: Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita nel deserto con la zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma Nin è scomparsa, e adesso Sefia è completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre aveva con sé quando è morto. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un misterioso sconosciuto che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso.
Con uno straordinario alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento.

Sempre per quanto riguarda il genere fantasy, arriverà nelle librerie italiane un romanzo dalle atmosfere orientale che si rifà a Il Dominio del Fuoco e Rebel - Il Deserto in Fiamme, dal titolo La Lettrice. Il romanzo della Chee, autrice esordiente, racconta storie di deserti, pirati, combattimenti, banditi assassini ed eroine pronte a tutto per affermare la propria libertà ed è stato venduto in ben 10 paesi prima della sua pubblicazione! Insomma, una nuova stella della narrativa fantasy sta nascendo e noi non possiamo che correre nelle librerie il 10 novembre per accaparrarci la nostra copia de La Lettrice!

Titolo: Soldier - I Segreti di Talon
Autrice: Julie Kagawa
Editore: HarperCollins Italia
Collana: hc
Cartaceo: €16.00
Pagine: /
Trama:








A novembre (la data precisa non è stata ancora comunicata), uscirà finalmente il terzo volume della serie sui draghi di Julie Kagawa che, da quanto ho capito, sarà incentrata soprattutto sulla figura di Garret (evviva, perché io sono #teamgarret). Non vedo l'ora di leggerlo perché la serie mi sta appassionando tantissimo e lo stile della Kagawa mi piace da morire in quanto riesce a dosare alla perfezione momenti di azione a omenti più tranquilli di introspezione.

Titolo: Shadowshaper - Ombre
Autore: Daniel José Older
Editore: Fanucci
Collana: /
Cartaceo: €14.90
Pagine: 320
Trama: In una notte d'estate i murales di Brooklyn iniziano a lacrimare. La giovane writer Sierra Santiago scopre che ciò è possibile grazie allo shadowshaping, un'antica magia che anima i dipinti. Un killer misterioso dà la caccia agli ultimi shadowshaper e Sierra è l'unica in grado di fermarlo...





Sempre a novembre, grazie alla Fanucci, avremo la possibilità di leggere un romanzo diverso dal solito ambientato a New York, primo di una serie a quanto pare. Non è un romanzo famoso all'estero, quindi non sappiamo cosa ci aspetta; dal canto mio, non vedo l'ora di leggerlo: la storia ha parecchio potenziale e la trama a quanto sembra è davvero, davvero originale! Novembre arriva subito...

Titolo: Un bacio sotto le stelle
Autrice: Melissa Landers
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Cartaceo: /
Pagine: 368
Trama: Cara sa che la sua permanenza sul pianeta L’eihr è momentanea, eppure si sente sola nella nuova scuola, circondata da alieni ostili. Nemmeno la colonia, nella quale si cerca di fondere le due culture le sembra rassicurante. Lei e Aelyx, un giorno, potrebbero vivere insieme lì, ma sono così poche le libertà elementari garantite, che Cara comincia a dubitare di poter essere felice su quel pianeta, anche con il fidanzato al suo fianco. Intanto Aelyx è sulla Terra e sta cercando di rinsaldare l’alleanza tra i due pianeti. Gli esseri umani non sanno che la loro stessa sopravvivenza dipende da quell’alleanza: solo i simili di Aelyx possiedono infatti la tecnologia per risolvere la contaminazione globale delle acque che i vari governi stanno nascondendo. Eppure gli umani sembrano non rendersene conto…

Dal 17 novembre sarà disponibile in ebook Un bacio sotto le stelle di Melissa Landers, sequel di Un amore oltre le stelle, in cui protagonista è la storia d'amore fra Cara e l'alieno Aelyx. Non ho letto il primo volume, ma spero di farlo al più presto per poter leggere anche il suo sequel.

Titolo: Il sentiero del bosco incantato
Autrice: Rosamund Hodge
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Cartaceo: /
Pagine: /
Trama: All’età di quindici anni, Rachelle era la migliore allieva di sua zia: aveva appreso le arti magiche e proteggeva il villaggio dalla magia nera. Ma la sua natura impavida la portò ad abbandonare il sentiero sicuro e a inoltrarsi nel bosco, per poter liberare una volta per tutte il suo mondo dalla minaccia dell’oscurità eterna. L’incontro proibito non diede i risultati sperati, e Rachelle fu costretta a fare una scelta terribile che la legò a quello stesso Male che aveva sperato di sconfiggere.
Tre anni più tardi, Rachelle ha messo la sua stessa vita al servizio del Regno, combattendo creature mortali nel vano tentativo di espiare la propria colpa. Quando il re le ordina di proteggere il figlio Armand, l’uomo che lei odia con tutta l’anima, Rachelle riesce a farsi aiutare proprio da lui a trovare la spada leggendaria che potrebbe salvarli. Insieme, i due compiranno un viaggio pericoloso attraverso l’opulenza e le insidie delle élite di corte, dove non possono fidarsi di nessuno. Inaspettatamente alleati, Rachelle e Armand scopriranno l’esistenza di pericolosi, giganteschi complotti e magia occulta… e un amore che potrebbe essere la loro rovina. All’interno di un palazzo maestoso costruito su ricchezze incredibili e segreti pericolosi, riuscirà Rachelle a fermare l’arrivo di una notte senza fine?
Ricordate il tanto chiacchierato Bellezza Crudele? Be', il 27 novembre arriverà il secondo romanzo della stessa autrice ispirato, questa volta, alla fiaba di Cappuccetto Rosso. Grazie Newton Compton per aver mantenuto la cover originale!

INIZIO 2017

Giunti - 25 gennaio 2017
LSWR edizioni - primavera 2017

Mondadori - 17 gennaio 2017

Sperling & Kupfer - 14 marzo 2017
Giunti - Inizio 2017
Sperling & Kupfer - 2 maggio 2017

Mondadori - 17 gennaio 2017
Mondadori - 14 febbraio 2017


Mondadori - 14 marzo 2017

DA DEFINIRE






Con il titolo La Specialista, uscirà per Rizzoli il nuovo romanzo della celeberrima Stephenie Meyer, in lingua originale The Chemist. Datemelo ora, vi prego! Usciranno invece per HarperCollins Italia: Everlife, il nuovo romanzo di Gena showalter, il sequel di L'Eredità dei Rè, dal titolo Impero di Polvere, ed infine l'ultimo libro della trilogia Firebird di Claudia Gray.


Bene lettori, il post di oggi termina qui! Spero di non avervi annoiato e, come al solito, aspetto i vostri pareri nei commenti: non vedo l'ora di scoprire quali romanzi desiderate leggere al più presto!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!