COVER LOVE #16

Felice sabato letterati,
e benvenuti all'Angolo! Come ogni sabato è il turno del tanto agognato appuntamento con la tanto amata rubrica Cover Love, che vi ricordo è ideata dalla straordinaria Glinda di Atelier dei Libri. Le cover che vi andò a mostrare quest'oggi sono meravigliose e credo che questo sia il miglior appuntamento con Cover Love rispetto agli altri quindici pubblicati sul blog. Tenetevi pronti perché sarete colpiti da cover sgargianti, font arzigogolati e atmosfere obnubilate! Pronti? Si parte!


La scorsa classifica era:


1. Mechanica
2. Beheld
3. The Body Market



La cover vincitrice secondo i vostri voti è:

Sapevo che questa cover vi avrebbe colpito e sono felice che l'abbiate apprezzata quanto me. Ma non è tutto: avete lasciato la mia classifica invariata! Vediamo come andrà oggi... 

1. Tonight the streets are ours di Leila Sales

Why?
Ammirate questa meraviglia: una vera e propria opera d'arte, oltre che una cover perfettamente fotogenica! Ciò che più si apprezza di quest cover è, a parer mio, la coerenza con il titolo perché, fatemelo dire, ultimamente ci propinano delle cover che non ci azzeccano niente con la storia e con il titolo soprattutto. Questo, per fortuna, non accade con la cover di Tonight the streets are ours... Molto belli i colori sgargianti e l'accostamento di un cielo stellato ad un paesaggio urbano i cui protagonisti sono due ragazzi mano nella mano; affascinante anche il font che, nonostante occupi gran parte della cover, non va a rompere l'equilibrio complessivo della copertina.



2. Only Everything di Kieran Scott

Why?
Only Everything è il primo romanzo nella trilogia True Love della Scott che ha una trama davvero interessante e per certi versi comica: racconta infatti la storia di una ragazza, a.k.a. Cupido, innamorata del famoso Orione, che viene scaraventata da Zeus sulla Terra per far innamorare tre coppie senza i suoi poteri. La nostra Cupido sarà quindi costretta ad organizzare una sfida altrimenti potrebbe non rivedere Orione. Insomma, ha molto da perdere ma allo stesso tempo, ha tutto da guadagnare! Non sapevo se piazzare questa cover al primo o al secondo posto, ma alla fine ho optato per quest'ultimo (non chiedetemi il motivo, perché non lo so neanche io). Potrei sbavare ore ed ore per ammirare questi bellissimi colori che danno tantissimo risalto ai modelli di copertina e al font che riprende la figura di Cupido: uno dei font più belli che io abbia mai visto!



3. The Hollow Boy di Jonathan Stroud

Why?
Vi avverto, sono ufficialmente in fissa con questo autore, quindi, vi ritroverete i suoi romanzi in ogni post (o quasi!). La sua scrittura mi ha stregato, ma anche le sue cover non scherzano: oscure e ben strutturate, si adeguano alla perfezione con il tipo di storia, ovvero uno YA dai toni cupi, in stile Holly Black. Amo questo tipo di font che ricorda i colori del ferro e concordo con la scelta di inserire delle catene (hanno un ruolo importantissimo in questa serie); bella, però, anche la maschera semi-distrutta circondata dalle fiamme che dà al tutto quel tono dark che non guasta mai!



Bene readers, l'appuntamento di oggi termina qui! Attendo con trepidazione la vostra classifica nei commenti. A domani...

7 commenti:

  1. Confermo la tua classifica! ^_^

    RispondiElimina
  2. Confermo anche io la tua classifica :D
    Tonight the streets are ours sembra anche un libro molto bello! - sempre più libri in wish list, sempre meno tempo per leggere D: -

    RispondiElimina
  3. Anche io confermo la tua classifica :)

    RispondiElimina
  4. 1 Tonight the streets are ours
    2 The Hollow Boy
    3 Only Everything

    RispondiElimina
  5. Wow bellissima la prima *_*
    la mia classifica è questa:
    1 Tonight the streets are ours di Leila Sales
    2 The Hollow Boy di Jonathan Stroud
    3 Only Everything di Kieran Scott

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!