BLOGTOUR DREAM BENDER di Eveline Durand - Tappa 6: Conosciamo meglio Jordan


Salve a tutti miei cari lettori,
buon sabato! Dopo alcuni giorni di pausa, L'Angolo Letterario torna attivo e lo fa in grande stile; oggi, infatti, per il blog è un giorno speciale, perché sono lieto di ospitare l'ultima tappa del BlogTour dedicato a Dream Bender di Eveline Durand, romanzo Urban Fantasy autopubblicato dall'autrice. Prima di iniziare, vorrei ringraziare di cuore Pam del blog Il Cibo della Mente per avermi coinvolto nell'iniziativa ed Eveline per avermi inviato una copia cartacea del romanzo.


Titolo: Dream Bender
Editore: Self-publishing 
Data di uscita: 13 giugno 2016
Pagine: 264
Cartaceo: €12.00 (QUI il link per l'acquisto)
Trama: Se ti dicessero che la capacità di controllare i sogni fosse in realtà una dote? Se un'organizzazione cercasse chi possiede queste abilità per addestrare degli agenti speciali, chiamati Dream Benders? Jordan Skinner è tra quel due per cento di persone con simili qualità. Da adolescente, assieme alla sua famiglia viene sottoposta a un esperimento per testare il suo potenziale. Riesce a sfuggire all'organizzazione, ma non ad Alexander Shelton, il Dream Bender che per primo ha scoperto il suo talento e adesso la vuole nel suo team di ribelli. Alexander, detto Lex, la introduce nel suo mondo onirico con simulazioni che la mettono a dura prova, spaventandola e poi seducendola in sogno. Jordan accetterà il compito per dare finalmente una svolta alla sua vita deludente, o sarà l'eccentrico Lex a farla capitolare con le sue stimolanti vessazioni? Vittima consenziente del suo dispotico mentore, riuscirà a piegare i sogni come una vera Dream Bender?


La mia tappa prevede l'approfondimento del personaggio principale, Jordan; ve ne parlerà l'autrice stessa: buona lettura!

Come nasce il personaggio di Jordan

Prima del personaggio è nata l'idea, la storia. Solo quando ho avuto bene in chiaro cosa volevo raccontare si è affacciata Jordan, quasi in punta di piedi, palesandosi direttamente dal mio inconscio come la ragazza fiera e sensibile che avrebbe vissuto tutto ciò che avevo in serbo per lei.
Per scegliere l'identità dei personaggi spesso mi fisso sui titoli di coda dei film, giocando con nomi e cognomi e ripetendo a voce alta quelli che mi piacciono di più.
È stato grazie alla serie televisiva Crossing Jordan che sono rimasta affascinata dal suono deciso di questo nome. Il mio personaggio aveva un carattere altrettanto forte, e così è nata Jordan.

La sua personalità.

Parliamo dei molti cliché che si vedono in giro.
Un esempio è il bello e ricco di turno che rimane fulminato dalla ragazza ingenua con una vita piatta.
Nel libro ho cercato di evadere dallo schema, pur mantenendo alcuni aspetti.
Lex infatti è un agente al servizio di una grossa organizzazione, doveva per forza possedere i mezzi economici e l'avvenenza degna del miglior protagonista maschile.
E Jordan?
Lei viene dal bronx, è stata abbandonata dalla madre, ma in risposta si è corazzata a dovere, convincendosi che è stata l'altra a perdersi il meglio. Vive sulla soglia della povertà ed è sempre stata una piccola adulta, traboccante di sarcasmo e pronta a farsi carico dei problemi.
Per non gravare sul resto della famiglia si trasferisce in un'altra città, prova a lavorare e a mantenersi gli studi ma fallisce, non trovando il coraggio di confessare a suo padre che non è più una matricola e che la sua vita va a rotoli.
Questi affanni che Jordan affronta sono solo un'iniezione di vita vera.
Qualche volta ci si imbatte in protagoniste modeste che in realtà sono perfette, brutti anatroccoli incapaci di giudicarsi allo specchio, che però hanno due lauree e la grazia di un cigno.
Lei non ha amiche ed è impacciata in modo quasi consapevole, incurante della moda in conseguenza della sua situazione precaria.
Sa di essere una bella ragazza, ma è in parte il suo cinismo a farle dubitare che un uomo affascinante come Lex possa essere interessato proprio a lei. Tale cinismo deriva dalla paura di essere ferita.
A un tratto si rende conto di essere brava in qualcosa: riesce a gestire i sogni a comando, cosa ancor più incredibile, qualcuno ha davvero bisogno di lei.
Lex all'inizio fa il possibile per farla sentire inadeguata, nonostante tutto la loro alchimia è forte e non possono evitare di manifestare la propria passione in sogno, lontano da tutti, in un mondo che nessuno può vedere.
Sarà proprio Lex a cadere nella rete di Jordan.
La schiettezza, la forza d'animo e la sua bellezza acerba saranno un potente antidoto per i dolori che hanno sconvolto la sua esistenza.

Bene lettori, spero che il personaggio principale vi abbia incuriositi! Tuttavia, il post non finisce qui: partecipando al BlogTour, avrete la possibilità di partecipare anche ad un meraviglioso GiveAway: in palio una copia cartacea e una copia e-book del romanzo. Qui sotto trovate le regole e il form da compilare.

OBBLIGATORIE
1. Diventare lettori fissi dei blog partecipanti
2. Mettere il like alla pagina Facebook di Eveline Durand 
3. Commentare almeno 3 tappe

FACOLTATIVE
1. Condividere l'evento su FB taggando 2 amici
2. Condividere tutte le tappe del BT

a Rafflecopter giveaway


I blog partecipanti sono: 

Tappa 1 su: Il Cibo della Mente
Tappa 2 su: Words of Books
Tappa 3 su: Reading is Believing
Tappa 4 su: Wonderful Monster
Tappa 5 su: Divoratori di Libri
Tappa 6 su: L'Angolo Letterario


Bene lettori, il post di oggi termina qui. Come al solito, aspetto i vostri pareri nei commenti!

15 commenti:

  1. Personaggio molto interessante quello di Jordan, sono molto curiosa di scoprire cosa succederà tra lei e Lex!

    Incrocio le dita, questo è sicuramente un libro molto particolare ed originale che non può mancare nella mia libreria :)

    RispondiElimina
  2. Sembra un bel personaggio!! Mi piacerebbe leggere il libro *-*

    RispondiElimina
  3. Non vedi l'ora di conoscerla,un ragazza così che riesce a conquistare uno come Lex
    Mi piacciono le ragazze forti,quelle che non si arrendono nonostante la vita sia stata dura,spesso questi personaggi sono capaci di darmi la forza nel mio quotidiano

    RispondiElimina
  4. Mi sembra un personaggio incredibile e che ha molto da mostrarci. Non vedo l'ora di leggere la sua storia!

    RispondiElimina
  5. Sarà un piacere conoscere la storia di Jordan e Lex!

    RispondiElimina
  6. Jordan sembra un personaggio molto interessante e sicuramente molto realistico. Sono molto curiosa a proposito di lei e Lex, ma ancora di più sulla sola ragazza.
    Solitamente quando le protagoniste scoprono dalla nulla di avere chissà quale potere, sono già bravissime e capaci di usarlo; non sembrandomi questo il caso, sono molto curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me hai compreso pienamente ciò che volevo trasmettere di Jordan. Non è perfetta ed è ben lontana dal montarsi la testa. I personaggi, per chi scrive, sono delle creature ben definite e ogni volta che qualcuno ne coglie l'essenza è come una piccola vittoria!

      Elimina
  7. questo Jordan sembra molto interessante!

    RispondiElimina
  8. Leggendo questa caratterizzazione, Jordan mi piace molto come personaggio, e mi fa anche tanta tenerezza.

    RispondiElimina
  9. Personaggio forte Jordan che si è indurira con le lotte dellla vita...interessante l'associazione con Crossing Jordan...e l'intesa con Lex...bellissima ultima tappa...grazie

    RispondiElimina
  10. un personaggio con i fiocchi! una ragazza forte che non si arrende, a volte invidio le personalità così forti...non perché io non lo sia...ma forse vorrei avere quel pizzico di coraggio in più che, a volte, serve per prendere alcune decisioni!

    RispondiElimina
  11. Il personaggio di Jordan mi incuriosisce tantissimo! Mi piace che la sua situazione sia "realistica" e che, nonostante tutto, non si lasci scoraggiare e continui a camminare a testa alta. Mi piacerebbe molto "conoscerla" meglio!

    RispondiElimina
  12. E finito questo blogtour..e mi ha lasciato dopo questa ultima tappa la voglia di leggerlo "fortissimamente" *_*

    RispondiElimina
  13. Finalmente una protagonista realistica e non il solito cliché.
    Anche il nome mi piace molto - ricordo un'altra Jordan in un altro telefilm con un carattere altrettanto deciso.

    RispondiElimina
  14. Sembra davvero un buon personaggio, soprattutto perché ci si è allontanati dai soliti cliché ormai insopportabili!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!