TEASER TUESDAY #6

Salve a tutti miei adorati lettori,
eh, sì, non sono sparito... finalmente riesco a racimolare qualche minuto per accendere il computer e aggiornare il blog. E' un periodo abbastanza frenetico e non sempre riesco ad accendere il mio PC, sia per mancanza di tempo, sia per la stanchezza che mi affligge a fine serata. Questa però sarà una settimana abbastanza libera e spero di essere più attivo sul blog. Tornando all'appuntamento del martedì, vi ricordo che oggi è il turno del Teaser Tuesday, rubrica ideata dal blog ShouldBeReading. Protagonista sarà il meraviglioso romanzo di Valentina Cebeni: La ricetta segreta per un sogno che sto leggendo e amando. Non mi aspettavo che fosse così ben scritto, lo stile dell'autrice è qualcosa di sensazionale. Ve ne parlerò presto in una recensione.





Diede un morso alla focaccia, la mente già per le scale che conducevano alle stanze segrete, ma il profumo forte e speziato sprigionatosi nell'aria si diffuse come una scia velenosa a ricordo della sua storia naufragata. - La mia ultima relazione è più o meno come questa focaccia-, spiegò d'impulso rigirando fra le dita la sua metà. -Io sono l'impasto, la farina, lo zucchero e il resto, mentre lui è stato la spolverata finale di cannella. La focaccia non è la stessa se togli le spezie, ma è buona anche senza.-
-Tu però la preferisci con la cannella, suppongo.- Elettra si strinse nelle spalle. -Ho scoperto che ci sono cose che mi piacciono di più.- -Vale a dire?- -Per molto tempo sono stati gli amaretti-, rispose. -Ne adoravo la friabilità, la croccantezza.- -Ma ne parli al passato-, le fece notare Adrian. -In effetti è così, quegli amaretti sono stati il mio dolce preferito fino all'adolescenza, Tutti gli anni obbligavo mia madre a cucinarli, ma mi lamentavo sempre perchè non erano mai uguali a quelli preparati dalle madri dei miei compagni. Mi infuriavo con lei perchè ogni volta ci metteva qualche spezia, oppure variava il rapporto tra zucchero e albumi rendendoli morbidi invece che croccanti. Solo anni dopo ho capito che stava cercando di farmi capire quello che non volevo sentire.- -E poi è arrivata la cannella giusto?- -Già-, rispose Elettra con un lungo sospiro, lo sguardo incollato all'anulare orfano del suo anello. -Lui è stato la spezia che ha dato brio a un impasto piatto; all'inizio è stato meraviglioso, ma il suo profumo è svanito in fretta. Troppo in fretta-, precisò. -Ormai però è una storia chiusa-, concluse.


Bene lettori, spero che questo Teaser vi abbia incuriositi, perchè questo romanzo merita davvero, davvero tanto! Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

2 commenti:

  1. Ti capisco. Negli ultimi tempi anche io sono sempre troppo impegnata o troppo stanca ed è immancabile che il blog ne risenta un po'!

    RispondiElimina
  2. Speriamo che questo periodo passi subito! Io ce la metto tutta, poi è normale attraversare periodi difficili...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!