Anteprime Electa Young: MIOR di Simon Rowd e SERAFINA E IL MANTELLO NERO di Beatty Robert

Buonasera miei adorati lettori,
come promesso, questa settimana sarò più presente qui sul blog... oggi voglio parlarvi di due romanzi che molti di voi di sicuro non conoscono, ma che, a pare mio, meritano davvero davvero tanto! Non ho letto nessuno dei due, ma la trama di entrambi mi intriga parecchio... si tratta di uscite a cura della Mondadori Electa nella collana per YA: siccome non vedo l'ora di parlarvene iniziamo subito!



Il primo romanzo che vi mostro è Serafina e il Mantello Nero di Beatty Robert, un titolo molto apprezzato che con le sue atmosfere gotiche e misteriose intreccia il paranormal con una bella dose di thriller. Se poi aggiungiamo una cover meravigliosa e una trama intrigante, be' cosa volete di più? Si tratta di un romanzo primo di una trilogia, titolo di punta per le novità Disney! Serafina è una ragazzina che non ha mai disubbidito il suo papà anche perchè non sa come farlo: insieme vivono nel seminterrato di un'antica tenuta, Baltimore, e nessuno sa della loro presenza... le piacerebbe molto esplorare la villa in cui vive, tante sono le stanze misteriose che vorrebbe scoprire, ma nessuno deve sapere di lei. Qualcosa comincia a cambiare quando i bambini della tenuta cominciano a sparire: nessuno sa di chi è la causa, ad eccezione di Serafina. Lei lo sa. Un uomo misterioso dal mantello nero si aggira per il castello e toccherà a Serafina scoprire chi è, anche se questo la porta a vivere un'avventura che la guiderà sino alla foresta di cui ha da sempre paura...


Titolo: Serafina e il Mantello Nero
Autore: Beatty Robert
Editore: Mondadori Electa
Collana: Electa Young
Cartaceo: €16.90
Pagine: 286
Data di uscita: 8 marzo 2016
Trama: Serafina non ha mai avuto motivo di disubbidire a suo padre, avventurandosi nei vasti possedimenti del castello di Biltmore, ma è stanca di esplorare di nascosto l'immensa dimora. Nessuno dei ricchi signori che vivono ai piani alti è al corrente della sua esistenza: lei e il papà vivono nello scantinato, da sempre. Quando però una notte una bambina viene rapita sotto i suoi occhi, solo Serafina può sapere chi è il colpevole: una misteriosa figura con un mantello che si aggira nei cunicoli del seminterrato. Preda e cacciatrice allo stesso tempo, Serafina, insieme a Braeden Vanderbilt, il giovane nipote dei proprietari di Biltmore, affronterà ogni sorta di rischio pur di scoprire la vera identità dell'uomo con il mantello nero... prima che i ragazzini spariscano tutti, a uno a uno. L'impresa in cui si imbarca Serafina la porterà nel cuore di quella foresta che ha sempre temuto: lì scoprirà una magia ormai dimenticata e tuttavia familiare. Per salvare Biltmore da un oscuro potere, Serafina dovrà trovare le risposte che potrebbero risolvere l'enigma del suo misterioso passato.







Passiamo ora ad un altro romanzo, anche questo che intreccia al paranormal romance un pizzico di thriller che non fa mai male: sto parlando di Mior di Simon Rowd, secondo libro dell'omonima trilogia. Simon Rowd è un giovane scrittore appassionato di narrativa thriller e fantasy e l’idea di fondere questi due generi lo porta ad autopubblicare Drow che in breve tempo scala le classifiche online e conquista migliaia di lettori grazie al passaparola. Proprio per questo successo, la Mondadori Electa sceglie di portarlo in libreria. Non ho letto il primo romanzo per questo ve la illustrerò io... se anche voi ancora non avete letto Drow, non leggete la trama di Mior nella scheda del romanzo per evitare eventuali spoiler. Protagonisti di questo romanzo sono gli elfi oscuri, e già qui, curiosità a mille! Eric Arden è uno studente universitario e vive come se fosse inconsapevole dei suoi poteri legati alla sua vera natura. Tuttavia non sa trattenere uno strano istinto aggressivo che sembra essere legato ad un sogno che lo tormenta, legato al suo passato: lui è un Drow, un elfo oscuro, razza perseguitata dagli elfi "puri". Quelli come Eric hanno perso i tratti distintivi di tali creature e per questo riescono a confondersi fra gli umani. Tutto cambia quando incontra Sophie: la loro attrazione è fatale. Eric è ad un passo dal rivelare la propria natura. Cosa deve fare: accettare ciò che è o combattere per la ragazza che ama? Devo dire che le promesse sono molto buone e se lo leggerò, spero proprio non sia un flop! Se qualcuno di voi lo ha letto, mi faccia sapere nei commenti. Nel frattempo vi lascio la scheda del secondo romanzo.


Titolo: Mior
Autore: Simon Rowd
Editore: Mondadori Electa
Collana: Electa Young
Cartaceo: €14.90
Pagine: 400
Data di uscita: 4 aprile 2016
Trama: Eric Arden è morto. Lo è per i suoi genitori adottivi, nei ricordi degli abitanti di Skittburg e agli occhi dei drowhunter, che hanno smesso di dargli la caccia. Per sopravvivere si nasconde nella solitudine degradante dei quartieri di Estrielle, dove il suo lato oscuro lo consuma ogni giorno, trascinandolo in un abisso di rancore e violenza. Neppure a Sophie, che conosce la verità e verso cui nutre ancora un amore profondo, è concesso avvicinarlo. Ma quando lei decide di rompere il muro alzato tra loro e di riconquistarlo, una verità tenuta nascosta a entrambi emerge a spezzare per sempre il loro legame: è lei l’assassina inconsapevole di Logan, il vero padre di Eric, strappatogli via subito dopo averlo ritrovato. Incapace di guardare Sophie ancora negli occhi, Eric fugge tra le braccia di Dana, l’affascinante drow con un passato da cacciatrice, riapparsa dal nulla nella sua vita. Nemmeno lei, però, può cancellare il dolore che lo corrode. Solo due occhi violacei, incrociati e persi una notte sulla tomba di Logan, riaccenderanno in lui la speranza. Una parte del suo passato, che credeva perduta per sempre, esiste ancora, avvolta nel mistero: sua madre, Arline, è viva. Costretto a chiedere l’aiuto di Sophie per ritrovarla, nella ricerca Eric scoprirà che la lotta tra elfi e drow nasconde ancora segreti profondi: fantasmi del passato si aggirano in luoghi sepolti da tempo ed efferate creature sembrano tornate per completare un cerchio di sangue che qualcuno ha voluto insabbiare. Ancora una volta, Eric si troverà a combattere per i drow, conteso dall’amore delle due ragazze al suo fianco, ma quando crederà di essere a un passo dalla verità, dovrà accettare che la vita, a volte, è in grado di riservareoscure sorprese.

                                     Vi incuriosiscono queste uscite? Fatemelo sapere nei commenti!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!