MOVIE CORNER #2 - THE MARTIAN - SOPRAVVISSUTO

Salve a tutti miei cari lettori,
finalmente dopo secoli di astinenza dal mio piccolo angolino, come promesso ieri su Facebook, torno a scrivere per voi con un appuntamento speciale del Movie Corner, rubrica inventata da me che potete riproporre sui vostri blog (contattatemi prima in privato). Prima di passare all'appuntamento di oggi vorrei comunicarvi prima alcune cose: sto partecipando al blogtour di Una Presenza in quella Casa di Paige McKenzie e la mia tappa sarà l'intervista all'autrice. Per chi non ne era ancora a conoscenza vi lascio il link della prima tappa (QUI). Inoltre sto lavorando per aggiornare graficamente il blog... tra qualche giorno arriverà a casa un computer nuovo e mi dedicherò alla grafica delle varie rubriche che sto un po' trascurando; ho intenzione inoltre di eliminare la pagina della TBR perchè mi riesce difficile aggiornarla di volta in volta e creare una pagina proprio per il Movie Corner. Inoltre bolle in pentola un giveaway davvero, davvero speciale che vi posterò a sorpresa! Comunque, bando alle ciance e iniziamo subito!


Titolo: Sopravvissuto - The Martian
Autrici: Andy Weir
Editore: Newton Compton Editori
Collana: Nuova Narrativa Newton
Cartaceo: €12.00
Pagine: 380
Data di uscita: 23 Settembre 2015

Trama: Mark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il suo momento di gloria è durato troppo poco. Un'improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, sono fuggiti e hanno fatto ritorno sulla Terra. Ora Mark si ritrova completamente solo su un pianeta inospitale e non ha nessuna possibilità di mandare un segnale alla base. E in ogni caso i viveri non basterebbero fino all'arrivo dei soccorsi. Nonostante tutto, con grande ostinazione Mark decide di tentare il possibile per sopravvivere. Ricorrendo alle sue conoscenze ingegneristiche e a una gran dose di ottimismo e caparbietà, affronterà un problema dopo l'altro e non si perderà d'animo. Fino a quando gli ostacoli si faranno insormontabili...




CAST:                                                                 Jessica Chastain: Melissa Lewis      
Matt Damon: Mark Watney  
Kristen Wiig: Annie Montrose
Jeff Daniels: Teddy Sanders
Michael Peña: Rick Martinez
Kate Mara: Beth Johanssen
Sean Bean: Mitch Henderson
Sebastian Stan: Chris Beck
Donald Glover: Rich Purnell
Chiwetel Ejiofor: Vincent Kapoor
Naomi Scott: Ryoko
Aksel Hennie: Alex Vogel
Mackenzie Davis: Mindy Park
Benedict Wong: Bruce Ng
Lili Bordán: Blair
Nick Mohammed: Tim Grimes
Chen Shu: Zhu Tao
Eddy Ko: Guo Ming

Genere: fantascienza, commedia drammatica
Regia: Ridley Scott
Soggetto: Andy Weir (romanzo)
Sceneggiatura: Drew Goddard
Produttore: Simon Kinberg, Ridley Scott, Michael Schaefer, Aditya Sood, Mark Huffam
Casa di produzione: Scott Free Productions, Kinberg Genre
Distribuzione: (Italia) 20th Century Fox
Fotografia: Dariusz Wolski
Montaggio: Pietro Scalia
Musiche: Harry Gregson-Williams
Scenografia: Arthur Max         

                                                                              
                                                                  RECENSIONE
Circa una settimana fa, ho avuto il piacere di vedere questo meraviglioso film insieme a mio fratello. Per chi non avesse letto la trama del romanzo edito da Newton Compton, ve la riassumo un po' io. Il nostro protagonista è Mark Watney che, insieme ad altri compagni, è in missione su Marte. Il film comincia con l'arrivo di una tempesta che colpisce il pianeta rosso e che costringe i nostri astronauti ad abbandonare Marte; tuttavia, mentre l'equipaggio torna verso la navicella, la tempesta colpisce in pieno i nostri astronauti ed in particolare Mark che viene scaraventato dalla tempesta stessa lontano dal gruppo che, senza alternative, abbandona il pianeta, credendo il compagno Mark, morto. La verità è invece un'altra: Mark riesce a sopravvivere e comincia una nuova vita su Marte. Grazie alle sue conoscenze crea un piccolo orto marziano, in grado di produrre patate sul pianeta e tenta di mettersi in contatto con la Terra. Succederà? Vi toccherà scoprirlo leggendo il romanzo o guardando il film.
Devo dire che, nel complesso, questa trasposizione cinematografica mi ha davvero colpito. Non sono solito guardare film di fantascienza, però questo mi incuriosiva a tal punto da indurmi a vederlo: e, così, è stato. Ho apprezzato molto di questo film, e in particolare il cast: Matt Damon è perfetto nella parte, così come tutti gli altri attori interpreti del film! Ho trovato, infatti, molto credibile la situazione andatasi a creare, proprio perchè gli attori si sono approcciati alla sceneggiatura immedesimandosi con tenacia al proprio ruolo: un ruolo arduo che deve rendere vero qualcosa che comunemente definiamo verosimile, se non impossibile. I paesaggi sono un altro punto a favore del film, così come gli intrecci che si vengono a creare fra le vicende che accadono su Marte e che vedono in Mark il loro protagonista, e le vicende che caratterizzano la Terra, dove un gruppo di scienziati sta tentando di recuperare il proprio uomo in balia di un pianeta sconosciuto. Altro punto a favore è, di certo, il contrasto fra i colori brillanti e crepuscolari di Marte con quelli più muti e grigiastri della Terra. Nel film, infatti, come avrete potuto capire ci sono due vicende parallele completamente differenti che si intrecciano sul finale: la solitudine di un uomo che non sa come comportarsi in un luogo a lui oscuro, e un gruppo di uomini che cercano di salvare un astronauta in una corsa contro il tempo. L'unica cosa a sfavore è la presenza di alcuni elementi che sforano dal genere fantascientifico e che, infatti, si avvicinano più alle gesta eroiche dei personaggi Marvel: in poche parole, elementi poco credibili. Tuttavia questi elementi sono molto radi durante lo svolgimento della vicenda che tra colpi di scena e paesaggi memorabili inchioda l'occhio dello spettatore ad uno schermo per due ore e più!

                                                                  VERDETTO:



Un film memorabile con attimi di suspense che ci lascerà un sorriso stampato in volto. Vedetelo!
          

1 commento:

  1. Anche io ho visto il film e mi è piaciuto un sacco!ma di certo leggere il libro deve essere ancora meglio..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

COMMENTA:

Grazie lettore per essere passato! Per lasciare una traccia di te, commenta e sarò lieto di risponderti!